I PRINCIPI CHIGI APRONO LE PORTE DELLA LORO ANTICA DIMORA
NELLA PINETA DI CASTEL FUSANO

 

Folta macchia mediterranea e alti pini secolari si stagliano sullo sfondo del mare e proteggono la pineta di Castel Fusano dai venti marini. Nel cuore di quello che i romani chiamavano l’Agro Laurentino si erge imponente la dimora edificata nel ‘600 dal cardinale Giulio Sacchetti in mezzo ad una radura ricavata in una zona allora selvaggia e incontaminata. Protagonista di questa esperienza artistica totale come architetto e pittore, è il giovane Pietro da Cortona che avvia qui il suo percorso, fino a giungere ai vertici dell’arte barocca. Nel 1755 la tenuta e il palazzo vengono acquistati dalla famiglia Chigi, attuale proprietaria del castello, che ha gentilmente concesso questa apertura straordinaria.

 

Appuntamentoore 9:00 in Piazzale dei Partigiani

 

A cura della dott.ssa Ivana Corsetti

 

Per avere informazioni sulla prenotazione ed i pagamenti, clicca il seguente collegamento (è necessario accedere con il proprio nome utente e relativa password):
Dettagli prenotazioni e pagamenti